Home Page - Sito AcEMC

Search
Vai ai contenuti

Menu principale:

Rinnova l'iscrizione ad AcEMC!
Un passo importante per la propria crescita professionale e per le attività della Società Scientifica
Clicca qui per scaricare il modulo di adesione, da inoltrare alla segreteria. Il costo di adesione è di euro 50,00
Possibilità di Bonifico, all'IBAN IT84Q 03359 01600 100000122608
Banca: Banca Prossima SpA– Agenzia di Milano – Via Manzoni
In evidenza..
Il paziente agitato in Pronto Soccorso: medici d'urgenza e psichiatri a confronto.
Mestre, 12 marzo 2016.
Vai alla pagina dell'evento cliccando qui
Il Trauma Addominale:
31 marzo 2016,
Aula Congressi, Azienda Ospedaliero Universitaria Parma. Scarica la locandina dell'evento
Siamo sempre più prossimi alle date dell'evento atteso: il Congresso Nazionale AcEMC, Parma, 19 e 20 maggio 2016. Più info cliccando qui
Congresso Nazionale 2016 - Parma. Clicca sulla foto
I Sondaggi di AcEMC - Clicca sulla foto per accedere alla pagina dei sondaggi
On-Line il nuovo Sondaggio!
Gestire il paziente agitato in Pronto Soccorso!
Come viene valutato e gestito il paziente agitato nel tuo Pronto Soccorso?
Quali le conoscenze, le consuetudini, i rischi?
Rispondi al nostro questionario on-line oppure, se preferisci, scarica la versione stampabile ed inoltrala via mail a postmaster@acemc.it
---
Clicca qui per accedere direttamente alla survey
Emergency Care Journal è indicizzata!
Dalla ricerca bibliografica..
CHI SIAMO
L'Academy of Emergency Medicine and Care (AcEMC) è un'associazione scientifica interdisciplinare che riunisce medici con ogni specializzazione, altri professionisti e cultori di ogni nazionalità, che operano nell'ambito della medicina d'emergenza-urgenza nonchè nella progettazione e realizzazione di tecnologie biomediche..
IL PERCHE' DI QUESTA ACADEMY
Nella sua globalità, il percorso di un paziente acuto è trasversale e complesso e, in una grande percentuale dei casi, coinvolge molte e differenti professionalità, in diversi setting di cura: dalla Medicina del territorio fino alle Unità specialistiche ospedaliere.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu