Giornate di Studio 2012 - Sito AcEMC

Vai ai contenuti

Giornate di Studio 2012

Formazione ed Eventi > Convegni
La medicina d'urgenza tra mente e corpo. Milano, 7-8-9 giugno 2012
Modulo I, giovedì 7 giugno
  • Incontro: Criticità organizzative nel sistema dell'emergenza-urgenza e possibili soluzioni 
    con la partecipazione del Ministro della Salute, Prof. Renato Balduzzi
  • Fattori di stress e strategie di intervento in pronto soccorso 
    Discussants:Laura Chiappa (Bergamo), 
    Nicola Cerbino (Roma)
  • Sessione: Stress e interventi organizzativi 
  • Stress, fattori distraenti e rischio di errore nella decisione
    Pierluigi Baldi (Milano) 
  • Stress evitabile: strategie organizzative a supporto
    Massimo Pesenti Campagnoni (Aosta) 
  • Riflessioni su una ricerca avente come oggetto lo stress lavoro correlato in pronto soccorso
    Michele Presutti (Pinerolo) 
  • Sessione: Stress e gestione del rischio nei contesti ad alta affidabilità 
  • Stress e strategie di affrontamento in gruppi professionali a rischio. Caso di studio: gli sminatori
    Alessandra Re (Torino) 
  • Stress e strategie di affrontamento in gruppi professionali a rischio. Caso di studio: controllori di volo
    Felice De Lucia (Roma) 
  • Stress, strategie di affrontamento e caratteristiche di personalità in pronto soccorso
    Paola Iannello, Martina Gervasini (Milano) 
  • Pronto Soccorso e programmazione sanitaria Maria Pia Garavaglia (Senatrice della Repubblica, Commissione istruzione, Ricerca, Università, Roma)
Modulo I Venerdì, 8 giugno - mattino
  • Registrazioni audio-video della giornata 
  • Mente condivisa e mente estesa nel processo decisionale 
    Discussants: Carlo Fraticelli (Como), Gianfranco Cervellin (Parma, Gabriella Pravettoni (Milano) 
  • Sessione: Le componenti del processo decisionale in medicina d'urgenza 
  • Le competenze e i processi cognitivi
    Carolina Prevaldi (San Donà di Piave) 
  • Fast-and frugal heuristics e decisione in medicina d'urgenza
    Alessandro Antonietti (Milano) 
  • I processi metacognitivi
    Eusebio Balocco (Vercelli) 
  • Sessione: I processi decisionali nei contesti organizzativi 
  • Decisioni e organizzazione in Pronto Soccorso
    Maurizio Catino (Milano) 
  • Decisioni e multidisciplinarietà
    Daniele Coen (Milano)
  • Sessione: La tecnologia a supporto del processo decisionale
    Discussants: Giovanni Ricevuti (Pavia), 
    Roberto Lerza (Savona)
  • I metodi di machine learning a supporto della diagnosi in Pronto Soccorso
    Riccardo Bellazzi (Pavia) 
  • Il ruolo dell'information technology in Pronto Soccorso
    Antonio Fumagalli (Bergamo) 
  • Lettura Magistrale 
  • Il ruolo dell'AgeNaS nella promozione e integrazione delle tecnologie
    Fulvio Moirano (Direttore AgeNaS - Roma)
Modulo II Venerdì, 8 giugno - pomeriggio
  • Non invasive Intensive Care 
    Discussants: Salvatore Di Somma (Roma), Pierdante Piccioni (Lodi)
  • L'algoritmo 
  • L'O2ER: un nuovo parametro vitale nel paziente instabile ?
    Nicola Di Battista (Bologna)
  • Macrocircolazione
  • PEEP e Perfusione
    Fabrizio Giostra (Bologna) 
  • Tecnologia innovativa
    Francesco Savelli (Faenza) 
  • Microcircolazione 
  • Ecografia integrata
    Americo Testa (Roma)
  • Mitocondrio 
  • Dall'algoritmo alla clinica
    Enrico Zucconi (Faenza)
  • Lattato e Δv-aCO2: due facce della stessa medaglia
    Giuseppe Foti (Lecco) 
  • Acqua e sale - I parte 
  • Discussants: Giancarlo Avanzi (Novara), Maria Grazia Sabbadini (Milano)
  • Sessione: Acqua, sodio e potassio 
  • Acqua e sodio: fisiologia
    Giuseppe Regolisti (Parma) 
  • Le iposodiemie
    Marco Faustini (Bologna) 
  • Le ipokaliemie
    Bruno Tartaglino (Cuneo) 
  • Utilizzo dei fluidi in medicina d'urgenza
    Rodolfo Sbrojavacca (Udine)
Modulo II Sabato, 9 giugno - mattino
  • Registrazioni audio-video della giornata 
  • Acqua e sale - II parte 
    Discussants: Giuseppe Montrucchio (Torino), Nicolò Gentiloni Silveri (Roma)
  • Equilibrio acido-base 
  • Lettura magistrale: 
    Point of care e qualità del dato 
    Pasquale Coppolecchia (Modena) 
  • Quale approccio ai disordini acido-base ? 
    Cristiano Lauritano (Alessandria) 
  • L'alcalosi metabolica: dalla fisiopatologia al trattamento 
    Enrico Fiaccadori (Parma) 
  • Ruolo del lattato nel setting dell'urgenza 
    Alessandro Protti (Milano) 
  • Disordini misti respiratori e metabolici 
    Ivo Casagranda (Alessandria) 
  • Le acidosi metaboliche 
    Ranieri Giuseppe Cravero (Udine) 

Via Salvatore Maugeri, 10
27100 - Pavia
Tel 0382.592794 - Fax 038224506
e-mail: info@acemc.it
segreteriaacemc@kassiopeagroup.com
FIMEUC
Federazione Italiana
Medicina di Emergenza-Urgenza
e delle Catastrofi
Torna ai contenuti